ENEL TT Brindisi - vittoria per entrambe le formazioni e primo posto in cassaforte

Pubblicato:
La formazione di C/2: Saitta, Lenti, Minieri, Prudente

La formazione di C/2: Saitta, Lenti, Minieri, Prudente

Il girone B del campionato regionale di serie C/2 ha con largo anticipo decretato che la formazione brindisina è al primo posto, blindato grazie alla ennesima vittoria in trasferta in quel di Taranto per 4-2.
Anche la seconda squadra sorride per la vittoria ottenuta nel campionato di serie D/2, sempre per 4-2, a Casamassima.

Serie C/2 – ASD TT Magna Grecia Taranto : Enel TT Brindisi – 2 : 4

Nessuno scampo per la squadra jonica che non riesce ad andare oltre il 2-4 pur giocando nel campo amico. Anche stavolta la formazione brindisina non fa sconti e torna dalla trasferta tarantina con il bottino pieno, grazie a due vittorie di Enrico Saitta (3-0 su Russo e 3-2 su Vipera) ed una vittoria a testa per Fabio Minieri e Renato Lenti, entrambi per 3-0 su Corvino. Per i padroni di casa le vittorie sono una a testa per Vipera (3-1 su Minieri) e Russo (3-2 su Lenti).
Con questa vittoria i brindisini si portano a 22 punti in classifica (11 vittorie su 11 incontri) e mantengono 7 punti di vantaggio sui primi inseguitori, che con tre incontri mancanti alla fine del campionato garantiscono matematicamente il primo posto in classifica.

Serie D/2 – ASD TT E. Cristofaro Casamassima (11) : Enel TT Brindisi – 2 : 4

Ottima prova della seconda squadra che si rivela “corsara” nella non facile trasferta di Casamassima. Due punti a testa per Giuseppe Armellino e Jose Lozano Sanchez bastano per aggiudicarsi tutta la posta in palio; a secco rimane il piccolo Matteo Antonazzo, sia pure con qualche rimpianto per aver lasciato sul campo una vittoria alla sua portata dopo essere stato in vantaggio per gran parte dell’incontro.

Il presidente Cosimo Montanaro ha solo parole di elogio per i suoi giocatori: “che dire, sono davvero soddisfatto del lavoro che stanno facendo i ragazzi; in C/2 finora non abbiamo lasciato nulla agli avversari, ed anche in D/2, nonostante le continue assenze per infortunio dei nostri giocatori più esperti, stiamo comunque facendo un campionato di buon livello. Complimenti a tutti!”

← I più vecchi I più recenti →