Tennistavolo elisir di lunga vita

Pubblicato:

Il Tennistavolo Brindisi raddoppia anzi no triplica l’offerta oltre ad aver aperto le iscrizioni alla ultra trentennale Scuola C.A.S. (Centro Avviamento allo Sport) di Tennistavolo riservata al settore giovanile, la società propone un percorso di apprendimento e approfondimento al gioco del tennistavolo agli amatori di questo sport ed agli studenti di tutte le scuole di Brindisi e provincia che ogni anno partecipano ai Giochi Sportivi Studenteschi.

Il percorso intende far avvicinare il maggior numero di cittadini a questa disciplina che offre momenti di divertimento ma anche grandi benefici sul piano fisico e mentale. I muscoli che compiono un vero e proprio lavoro, con notevoli vantaggi per l’ intero organismo, lo rendono uno sport completo, il movimento muscolare è di tipo aerobico e quindi non si rischia di andare in debito di ossigeno, pertanto i benefici a livello cardiovascolare sono facilmente intuibili.

La continua stimolazione visiva, che spinge l’occhio a focalizzare la pallina in un continuo movimento di “lontano-vicino” rallenta il processo di senescenza del cristallino, tipico della presbiopia. Negli Stati Uniti la SAEF (Sport and Art Educational Foundation) dal 2009 sta sperimentando un programma che coinvolge un gruppo di pazienti affetti dal morbo di Alzheimer e le varie forme di demenza, utilizzando il “ ping-pong “ come terapia.

Il programma di SAEF, grazie ai suoi risultati scientifici, fa ben sperare; i pazienti affetti da questo morbo, hanno rallentato la progressione della malattia grazie alla stimolazione fisica e mentale che questo sport comporta, incoraggiando lo staff ad estendere questo tipo di terapia anche a bambini affetti da ritardo mentale , paralisi cerebrale , autismo ed epilessia. Questo progetto ha già un nome “ Yes, I can”.

Chi gioca a ping pong, scarica le tensioni, l’ aggressività, lo stress, migliora il controllo dell’emotività e dell’impulsività, è ottimo per chi svolge lavori ripetitivi o che richiedono particolare attenzione. In definitiva, è uno sport che sviluppa la concentrazione la rapidità nei movimenti, è uno sport alla portata di tutti, dai bambini di cinque anni fino alle persone avanti con l’etá, dopo pochi mesi di allenamento, vi stupirete di voi stessi, quando riuscirete ad afferrare al volo un oggetto che accidentalmente sta per cadervi per terra.

Le lezioni saranno tenute da tecnici Federali dai ns. migliori giocatori e cominceranno lunedì 7 ottobre, nella palestra del II circolo in via dei mille, dalle ore 18,00 fino alle 20,00.

Le racchette, le palline, ed i tavoli, verranno messi a disposizione dal Tennistavolo Brindisi. I partecipanti devono indossare un abbigliamento consono (calzoncini o tuta, maglietta e scarpe da ginnastica calzate in palestra).

← I più vecchi I più recenti →